Personalizzare un gioiello Letizia Moroni

Me lo chiedono spesso e approfitto del blog per fare un po' di chiarezza su questo aspetto della mia produzione. I miei gioielli nascono da una combinazione di ricerca e idea che mi portano a sviluppare soggetti e combinazioni varie, che faranno poi parte della mia produzione in diverse versioni. La personalizzazione di questi gioielli è possibile, così come la combinazione diversa dei soggetti sul corpo gioiello e anche nelle borse. Una chiusura gioiello che ha per soggetto un serpente, può essere applicata su una borsa di colore diverso da quella che propongo nella mia linea, così come una chiusura gioiello in bronzo mi può essere richiesta in argento. All'interno dei miei gioielli posso inserire date, frasi, piccole dediche, simboli personali. Mi è capitato di creare gioielli su richiesta con dettagli inventati dal cliente: da poco ho realizzato due anelli in argento con farfalle, le cui ali sono basculanti. Un dettaglio delicato e unico voluto dalle due ragazze che hanno commissionato questo regalo per festeggiare la loro amicizia. Posso giocare, insieme al cliente, sulla combinazione di materiali e colore delle pietre, cercando di ottenere il risultato migliore che soddisfa l'idea di chi porterà il mio gioiello. Tendenzialmente, la personalizzazione dei miei pezzi avviene seguendo dei parametri che mi sono imposta e che specifico sempre alle mie clienti. Lavoro solo sui miei soggetti, figure e creazioni che sento mie: la personalizzazione non può allontanarsi da questa base, ma valuto le richieste di creare un gioiello unico che abbia un soggetto esclusivo attinente a #MotherNature. In questo caso accetto la sfida e se c'è da disegnare un serpente avvolto su un ramo, sarà chiaro che sarà una figura caratterizzata dalle mie linee e dal mio punto di vista, dal mio stile e dalla mia visione dei dettagli.






27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti